I RACCONTI DEL CAPPELLO/Terra! Terra! – (Ode a Genova)

Come un tema in classe, come una lettera scritta a mano. L’idea di partire per Genova mi solletica il Puer creativo, il fanciullo psichico nostalgico, il navigatore cocciuto e indefesso con quella voglia di porto che non si realizza mai. L’Ulisse interiore mi fa ciao con la mano. E’ l’eterno pirata, l’errante che solca i […]

LO SCRITTORE COME PERSONAGGIO E IL MESSAGGIO – riflessione/confessione

https://wpcomwidgets.com/render/ Nel mondo contemporaneo un libro vuole farsi leggere. Di certo non è nato per stare zitto. Non è stato vestito a festa, con una bella copertina bianca e rossa per attendere in un angolo, timidamente, di essere notato da coloro che amano far la conta a nascondino. Un due tre, dove sarà il libro […]

LA VENTRILOQUA – e le parolerie

Comincio a mostrare la ME colta nell’Ombra da Maren Ollman. Paroliera che emerge dal buio nel quale ogni cosa sosta prima della creazione.   Ventriloqua non mento, paroliera con quella certa logica del ventre la logica di un Logos immanente. Eterno conflitto che, di era in era, uterina-mente ha in turpe luogo  il verbo di saggezza per […]

I RACCONTI DEL CAPPELLO/Mercurio – storia di un monello

  “Monello, monello, quel tipo col cappello!“ Mercì canticchiava un motivo a onor di se stesso, tra sé e sé, mentre l’alba spalmava Torino di polveri sottili color malva e pericoloso particolato al miele. Una meraviglia. “Meraviglioso davvero” – sussurrò il monello storcendo il naso – “calcolando che proprio ieri, a ridosso delle elezioni comunali, […]

LA SPACCIATRICE DI LIBRI – riflessioni fotografiche

Fotografie di Maurizio Puato. Per la seconda volta il mio Favolesvelte è stato colto – e la sua mamma/autrice è stata colta con lui – dall’obiettivo di un fotografo. Non c’è che dire: ho avuto (io, mamma/autrice) un’idea geniale. Sai che c’è, mi sono detta. Conosco tanti fotografi, tanti artisti e/o professionisti validissimi. Perché non […]

I RACCONTI DEL CAPPELLO/Saturno – storia brevissima

L’entusiasmo adolescente del mese di aprile ha schiaffeggiato il parco di erbacce premature, di canne al vento, di macchie giallo oro e rosa fucsia. L’erba irritata litiga con i nuvoloni che si addensano a Sud-Ovest in un’alchimia di verde fosforo e miele. Lungo i vialetti si attardano il tipo sportivo, il padrone del cane, lo […]

NOVE VITE – prosa riflessiva e riflessi poetici

Fotografia di Chiara Liverani – Ritatto dell’autrice con le sue Favolesvelte, Golem Edizioni. La parola fa capolino dalla mia testa, spunta dai capelli, prende il volo dalle ciglia. Si deposita per un attimo sul seno – tenta di estrapolare un nesso, prova ad estrarre una goccia di senso. Fluido sensibile, stream of consciousness, si blocca, […]