POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/4 – appunti

Alchimista. Al mattino riavvolgo il filo dei sogni.  M’afferra il sonno, ovvero: l’Io è dal sonno agguantato, dal lembo di pelle, dal buco più nero nel pavimento, dalle zampe del capro espiatorio. Arranco a fatica tra i ciottoli, ed ecco: è la strada non scelta – la via dentro il bosco. A mezzodì ricamo cotte di maglia, annodo gli […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/3 – appunti

Mater Anima(l). Ricordo le carezze alla capretta della signora P., una capretta pezzata. Il suo sguardo intonso sul mondo fuori dal recinto. Questa notte ho visto la madre delle madri – o forse si trattava della sorella maggiore di ogni donna? – accogliere in un abbraccio la fanciulla con le corna di capretta. Lilith si […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/2 – appunti

Il filo spinato che circonda il campo – un campo profughi, un campo di concentramento di forze avverse, il campo di battaglia delle lotte quotidiane? – non impedisce il volo al piccolo uccello con le piume blu. Tra le maglie di metallo, lo spirito s’intrufola. Lo spirito rinnega ogni limitazione. Meraviglia! – grido – Vieni […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE – appunti

Poetica dei sogni e la polvere. Nel sogno, la madre di Jung sta seduta non sopra ma dentro la poltrona. Si potrebbe dire, addirittura: la poltrona è la madre di Jung e io sono seduta su di lei che inanella cerchiolini di metallo e ne fa, con estrema pazienza e maestria, una cotta di maglia. […]

TRE REGALI DI PEGASUS – la voce di Ivo De Palma per Favolesvelte

L’ho visto arrivare in silenzio. Ho pensato: “Ma chi è? L’ho già visto da qualche parte, l’ho visto più volte in giro per eventi, sono davvero una pessima fisionomista, oltremodo orba…!” Si è seduto abbastanza vicino al gruppetto “scrittrice (io) e presentatori della serata” alla Libreria Golem – sede della casa editrice che ha fatto […]

DUE GIOCHI DI CARTA E DI POESIA (fotografie di Giulia Caira)

L’obiettivo di Giulia Caira ha colto al volo il mio Bagatto interiore e ha dato un freno all’iperattività del fare, dire, baciare. Saltellante, irrequieta, una ne penso e cento ne combino. La fotografa, con l’autorevolezza della sua professionalità e della notevole esperienza, ha afferrato il Merurius Duplex per la collottola – ha ficcato per un […]

FAVOLE CRIMINALI – siamo approdate in Biblioteca al CSC

CSC significa “Centro per gli Studi Criminologici”. E che diavolo ci facciamo, noi FAVOLESVELTE, nella BIBLIOTECA INTERNAZIONALE “Scripta Hic Sunt” a VITERBO? Che diavolo c’entrano le favole con il crimine? Tanto per cominciare, noi siamo storie che danzano tra il noir, il bianco e il rosso. Storielle d’amore e morte. Fatti e fattacci che ruotano […]