ALEPPO – poesia triste

    Aleppo per me era un sapone delicato più che altro. Un sapone buono da annusare verde e leggermente oleoso. Aleppo era soprattutto una tappa sulla via delle “Mille e una notte”. Un mercato antico con l’aria densa di spezie, i cortili in ombra e la marmellata di melagrana. Mio zio era stato ad […]