POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/7 – Fuoco

15877767_10154388707689773_1827236210_o

C’è il Sole allo Zenith, la Luna in faccia al Maschio, il cielo è d’inverno – e le lampare. C’è l’Agave, con i suoi fiori solitari e unici. E il Sogno.

 

Appunti – Notebook, 2010 – Notes – #Sketchbook

15877886_10154388707709773_877575448_o

C’è il Sole allo Zenith, la Luna in faccia al Maschio, il cielo è d’inverno – e le lampare. C’è l’Agave, con i suoi fiori solitari e unici. E il Sogno.

Appunti – Notebook, 2010 – Notes – #Sketchbook

  1. la Grande Madre – ella cerca una sostituta

  2. idea per un racconto: l’osso – un osso trovato su una spiaggia da un bambino (un femore, ad esempio) – a chi appartiene? – ci sono barconi che affrontano un viaggio di sola andata per il paese di Utopia

  3. nel sogno di questa notte (11/12/2010) sono relatrice al Congresso dell’Inquietudine – temo mi prendano per una delle donne senza fissa dimora che ho accompagnato nel pubblico – mi dichiaro apertamente Dottoressa, eccetera

  4. alcune città sono come Atlantide – paludi immense che celano Roma nel pozzo, e guerre nascoste sotto strati di belletto, un lifting in occasione delle feste olimpiche, il guardaroba rinnovato su misura di business

  5. vista dall’alto, Torino è un amalgama pulsante, vitale ammasso vivente, sobria e al contempo divorante.

    15824399_10154388742039773_1692506535_o

    Athanor, cottura dei Sogni a fuoco lento…

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...