PSICOGENEALOGICAMENTE/1 – #scritturebrevi

  Appunti sparsi. LA SCUOLA Il balcone fiorito e il fiore all’occhiello. Mio nonno coltivava sogni dentro i quaderni in appunti sparsi e poi radunava barlumi di coscienza in costellazioni. Voleva conoscere tutto dei cieli, delle nuvole e degli astri. Nel giorno in cui la scuola fu portata via da un tornado, come la casa […]

AMLETICA – memento/2 poesie

Immagino l’uomo teso all’oltre-uomo ambiziosamente imperante, perfetto geneticamente modificato, a effetto. Di ogni gesto è il padrone, re del DNA Dio sulla Natura, il signore Assoluto. Gli alberi del futuro cresceranno dritti in fila indiana marionette, con regole precise l’orma dell’uomo sulla forma. Gli animali estinti e quelli sopravvissuti popoleranno gli zoo in terre asettiche. […]

PER UN SOFFIO – due poesie

i. il vento tesse il mondo con un filo dalla cruna l’anima ci passa al pelo lo spirito più alto apprende il volo da briciole o minuzie e come il melo al seme piccolino toglie il velo e cresce poi spavaldo fino al cielo. II. chi sei sei sei? nello specchio il cattivo coniglio del […]

FAVOLE IN ACTION! – cose maggioline

Sono davvero una sbadata, una svampitella salterina saltimbanca. A volte attenta a segnare gli appuntamenti sulle agende (ne avessi una sola, ma no – son mille!) a volte intenta a seminare briciole di dolce sul sentiero dando per scontato che al ritorno le ritroverò – le ritroverete – senza badare ai passeri che mi seguono […]