THE BOYS OF SUMMER HAVE GONE – poetic/the end

Capitolo 2.

Ritorno, ricordo, riporto, ripenso, ribatto battaglie e titaniche gesta tra i corsi e i ricorsi di quella che è sempre la stessa storia. Succede l’autunno all’estate e l’inverno procede dal primo, finché -senza mezze misure – ripete la solfa di vita feconda il giovane figlio di Eos.

Rimando a novembre la mia tramontana – nel mentre recupero i tratti salienti del fare guerresco – per restare salda ho bisogno di niente.

IMG_2129

Ph. Luciano Borgna/me in august

Capitolo 3.

Del riflettere, del morire ogni giorno per godere del sole che sorge. Rimuovere la morte è oscillare tra fascinazione e rifiuto – la nostra società del macabro patinato, della violenza come sistema, della fine globale annunciata.

“La meditazione della morte è alternativa alla rimozione della morte” (Claudio Widmann).

IMG_2100.JPG

Capitolo 4.

Caduta dopo caduta – io canto Wild West Wind, Fall and Winter – gli angeli e i bambini sono sempre in grado di rialzarsi e non importa se, a lungo andare, preferiscono sfoggiare una certa conoscenza dell’inferno.

IMG_2130

Ph. Chiara Liverani 

Capitolo 5.

Dall’uovo procede l’Albedo, se il rosso non nego, se il sangue che vedo dipingere i giorni del mondo non lego nel nome del Padre, se spirito nella bottiglia non taccio – messaggio assoluto – sul fondo del mare, il santo mio senso perduto.

No Name/To be continued…

 

 

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...