THE BOYS OF SUMMER HAVE GONE – poetica del ritorno a casa

Un tempo erano le fotografie delle vacanze, le diapositive da mostrare alla cena di rito. Gli amici radunati intorno al fuoco delle cose che io temevo non sarebbero più tornate, perché la nostalgia mi ha sempre fatto dei brutti scherzi, donandomi la facoltà di immaginare la morte ogni giorno. La mia, la tua, la vostra. […]

PSICOGENEALOGICAMENTE/1 – #scritturebrevi

  Appunti sparsi. LA SCUOLA Il balcone fiorito e il fiore all’occhiello. Mio nonno coltivava sogni dentro i quaderni in appunti sparsi e poi radunava barlumi di coscienza in costellazioni. Voleva conoscere tutto dei cieli, delle nuvole e degli astri. Nel giorno in cui la scuola fu portata via da un tornado, come la casa […]

AMLETICA – memento/2 poesie

Immagino l’uomo teso all’oltre-uomo ambiziosamente imperante, perfetto geneticamente modificato, a effetto. Di ogni gesto è il padrone, re del DNA Dio sulla Natura, il signore Assoluto. Gli alberi del futuro cresceranno dritti in fila indiana marionette, con regole precise l’orma dell’uomo sulla forma. Gli animali estinti e quelli sopravvissuti popoleranno gli zoo in terre asettiche. […]

PER UN SOFFIO – due poesie

i. il vento tesse il mondo con un filo dalla cruna l’anima ci passa al pelo lo spirito più alto apprende il volo da briciole o minuzie e come il melo al seme piccolino toglie il velo e cresce poi spavaldo fino al cielo. II. chi sei sei sei? nello specchio il cattivo coniglio del […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/7 – Fuoco

  Appunti – Notebook, 2010 – Notes – #Sketchbook C’è il Sole allo Zenith, la Luna in faccia al Maschio, il cielo è d’inverno – e le lampare. C’è l’Agave, con i suoi fiori solitari e unici. E il Sogno. Appunti – Notebook, 2010 – Notes – #Sketchbook la Grande Madre – ella cerca una […]

POESIA PER UNA VECCHIA TRANS

— Alla tua faccia sfatta e agli artigli ben curati abbini una Madonna delle Sante Capesante. “Maria, pettina il mio Male in fondo al mare nel dolore vivo dei sessantadue e passa! Mancano tre anni e poi andrò in pensione. Sto in attesa del miracolo nel ventre d’agonia.” Monca sarà Morte, poiché tu già sei […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/6 – Regina

Nel sogno   è Regina che incede sinuosa   tessuta ad arazzo, in colori cangianti   tra scene di caccia, tra polvere e grida   e le bocche cucite, silenti. M’accordo,   volente o nolente, alle trame sottese   e dei punti incrociati di certo m’accorgo. Non posso evitare   di partecipare al crimine ordito, […]

I RACCONTI DEL CAPPELLO/Mostruosa

“Il mondo è un disastro: guerre, cattiveria, e i preti p-o-dofili (!), ah, cara mia!” Di lei vi avevo già parlato. Sessant’anni di vita senza fissa dimora, poi la casa popolare e quel minimo di invalidità. D. è una transessuale non operata. D. ha il volto di un Elephant Man, ha lo sguardo frantumato dal […]

TRE REGALI DI PEGASUS – la voce di Ivo De Palma per Favolesvelte

L’ho visto arrivare in silenzio. Ho pensato: “Ma chi è? L’ho già visto da qualche parte, l’ho visto più volte in giro per eventi, sono davvero una pessima fisionomista, oltremodo orba…!” Si è seduto abbastanza vicino al gruppetto “scrittrice (io) e presentatori della serata” alla Libreria Golem – sede della casa editrice che ha fatto […]