FIGLIO – scritture poetiche per te

  Raccolgo i pensieri sparsi tra gli stracci e sotto le lenzuola stese al sole in questo pomeriggio d’agosto. Sono minuscoli brani, quasi briciole di un dolce impastato con la sabbia. Uno/Rime della merenda Alla gran corte del Re Corteccia arriva un elfo che vuole far breccia nel cuore rosso della Principessa ma nel salone […]

OGGETTI DI FAMIGLIA IN UN INTERNO – due scritture brevi

LO SPECCHIO SPAGNOLO Un sole che c’è da sempre ma non brucia i giorni lasciati a Milano, l’infanzia della quale mio figlio dice adesso “anche tu eri piccola”. Sopra il muro rotondo stava appeso lo specchio spagnolo, souvenir di nozze isolane, che non ti ci potevi guardare dentro senza illuderti di somigliare a un disegno […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/11 -oltre il cancello

(dal quaderno dei sogni del 2004 – tracce, schizzi, punti di sutura – storia di una separazione per mancanza d’amore) AGOSTO “Un po’ fuori dal mondo io ci sto bene. Sdraiata sotto costellazioni di amarene mature nel giardino delle delizie, sputo i noccioli dei miei supplizi. Se non m’importa di approfondire strade al di là […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/9 – scritti nei cassetti

  testo e immagine del 1997 – io in purgatorio casalingo amoroso – domenica prima di un esame   tu che lavi i piatti era buono sì è carino il discorso lo fai così pubblico guardati ma no che paura? parlerai piano scandendo il messaggio bene ombelico di fuori ma dai! dove avrò messo la […]

UNA FIABA DI 90 ANNI – dal laboratorio con anziani

Sto preparando una presentazione per chiudere in bellezza il laboratorio di 12 incontri in perfetto stile FAVOLESVELTE, connubio di #narrazione e #arte, che ho condotto presso una struttura per anziani del torinese. L’età dei partecipanti oscilla tra gli 80 e i 97 anni. Voglio regalarvi una delle favole che racconterò domani pomeriggio alla festa che […]

FAVOLA ILLUSTRATA DA MIO FIGLIO – storie di pesci, granchi e pomodori di mare

Buongiorno a tutti, cari lettori di Favolesvelte! Sono tornata in città. Siamo tornati. Io, mio marito, mio figlio e i tre gatti che ci ospitano qui a Torino. Lo sapete, vero, che i veri proprietari di qualsiasi appartamento con gatti sono proprio i gatti? Come sono andate le vostre vacanze? Ne avete fatte tante? No? Siete […]

TRE REGALI DI PEGASUS – la voce di Ivo De Palma per Favolesvelte

L’ho visto arrivare in silenzio. Ho pensato: “Ma chi è? L’ho già visto da qualche parte, l’ho visto più volte in giro per eventi, sono davvero una pessima fisionomista, oltremodo orba…!” Si è seduto abbastanza vicino al gruppetto “scrittrice (io) e presentatori della serata” alla Libreria Golem – sede della casa editrice che ha fatto […]

MOTHERLINE – due memorie, o forse son poesie

NONNA L’infermiera più bella dell’ospedale, dicevano. I medici facevano la fila, e le proposte di matrimonio, e i cuori palpitanti. Ma lei no. Lei scelse l’uomo con il fiore all’occhiello e il pollice verde, l’uomo appassionato di costellazioni, quello che costruiva aerei per la ditta Caproni. Quello zoppo, per via della poliomielite. Angela, occhi di […]

I RACCONTI DEL CAPPELLO/Perché piangi, Ermafrodito?

  “Perché piangi?” – La donna fece finta di non aver udito la risposta precedente, adducendo come scusa una sordità congenita, ma la realtà era un’altra. Lei aveva capito benissimo qual era il problema e la faccenda era evidente, scritta a chiare lettere per essere vista da tutti gli uomini, dalle donne e soprattutto dagli […]