RASSEGNA STAMPA – cosa dicono di Favolesvelte

Rassegna stampa di Favolesvelte, per fare il punto della situazione qua e là nel web. Ho dedicato sette giorni alla tessitura di fili sparsi, ricordi e attività presenti, nonché progetti futuri di laboratori e cose belle. UnoRiporto qui per intero la recensione di Enrico, giornalista che ha collaborato con le maggiori testate nazionali.(http://www.niederngasse.it/rubriche/recensioni/favole-e-svelte-recensione-di-enrico-campofreda-favolesvelte-di-valeria-bianchi-) Favolosamente svelti […]

NELLE STANZE DI UNA CASA TUTTA PER LEI/3 – cucinare presentazioni maggioline

Attraversando le stanze della casa, saltello tra bagno e cucina. L’idea degli ingredienti nel calderone o, più semplicemente, nella pentola sul fuoco del fare del dire del baciare. Lettere e narrazioni, racconti di donne. L’area olfattiva del cervello e il naso: gli strumenti del gusto in accordo con le mani. Gli sono occhi pronti, all’erta. […]

REGALAMI A NATALE – Favolesvelte – per anime viandanti

Comprami! Regalami a Natale! Questo è un post meramente pubblicitario. Istruzioni per l’acquisto del libro: – Vai direttamente alla Golem Edizioni, nella stessa sede della Libreria Golem, in Via Santa Giulia 16 a Torino a comprare tutte le copie ⭐️ – Recati presso alcune librerie torinesi, tra le quali, in prima linea: La Bussola di […]

MERENDE OTTOBRINE – cose buone e giuste

“Mi sto domandando cosa c’entri un cantautore con un volume di favole in forma di filastrocca. Cerco connessioni, improbabili link, sfoglio una vecchia enciclopedia ereditata dal nonno, dodici volumi grossi, marroni, polverosi. Cerco “filastrocca”. Dice: “Si comprendono sotto questo nome canzonette e formule cadenzate (dialogate, interrogative, narrative, ecc.) recitate dai fanciulli o dagli adulti per […]

TRE REGALI DI PEGASUS – la voce di Ivo De Palma per Favolesvelte

L’ho visto arrivare in silenzio. Ho pensato: “Ma chi è? L’ho già visto da qualche parte, l’ho visto più volte in giro per eventi, sono davvero una pessima fisionomista, oltremodo orba…!” Si è seduto abbastanza vicino al gruppetto “scrittrice (io) e presentatori della serata” alla Libreria Golem – sede della casa editrice che ha fatto […]

DUE GIOCHI DI CARTA E DI POESIA (fotografie di Giulia Caira)

L’obiettivo di Giulia Caira ha colto al volo il mio Bagatto interiore e ha dato un freno all’iperattività del fare, dire, baciare. Saltellante, irrequieta, una ne penso e cento ne combino. La fotografa, con l’autorevolezza della sua professionalità e della notevole esperienza, ha afferrato il Merurius Duplex per la collottola – ha ficcato per un […]

I RACCONTI DEL CAPPELLO/Terra! Terra! – (Ode a Genova)

Come un tema in classe, come una lettera scritta a mano. L’idea di partire per Genova mi solletica il Puer creativo, il fanciullo psichico nostalgico, il navigatore cocciuto e indefesso con quella voglia di porto che non si realizza mai. L’Ulisse interiore mi fa ciao con la mano. E’ l’eterno pirata, l’errante che solca i […]

LO SCRITTORE COME PERSONAGGIO E IL MESSAGGIO – riflessione/confessione

https://wpcomwidgets.com/render/ Nel mondo contemporaneo un libro vuole farsi leggere. Di certo non è nato per stare zitto. Non è stato vestito a festa, con una bella copertina bianca e rossa per attendere in un angolo, timidamente, di essere notato da coloro che amano far la conta a nascondino. Un due tre, dove sarà il libro […]

LA VENTRILOQUA – e le parolerie

Comincio a mostrare la ME colta nell’Ombra da Maren Ollman. Paroliera che emerge dal buio nel quale ogni cosa sosta prima della creazione.   Ventriloqua non mento, paroliera con quella certa logica del ventre la logica di un Logos immanente. Eterno conflitto che, di era in era, uterina-mente ha in turpe luogo  il verbo di saggezza per […]