POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/10 – altri scritti nei cassetti

      Tiravo i peli del mio pube: ne emergeva una donna nera. Lei tirava i peli del suo pube: una giapponese faceva capolino. La giapponese, a sua volta, tirando i peli del pube vedeva nascere la donna dell’Ovest. Il tutto compreso nel Vaso (alchemico) del Nord. Scrissi: sono tendente alla nevrosi isterica. Tendo […]