FIGLIO – scritture poetiche per te

  Raccolgo i pensieri sparsi tra gli stracci e sotto le lenzuola stese al sole in questo pomeriggio d’agosto. Sono minuscoli brani, quasi briciole di un dolce impastato con la sabbia. Uno/Rime della merenda Alla gran corte del Re Corteccia arriva un elfo che vuole far breccia nel cuore rosso della Principessa ma nel salone […]

I. Ho avuto in dono un olfatto particolarmente attento ai dettagli, un naso capace di distinguere un certo profumo tra centinaia di odori – dunque colgo adesso quel che sarà “autunno”. Mi hanno regalato una mente abile nella tessitura e, poiché sono figlia delle figlie di Aracne, l’ho già detto, mi diletto a creare trame […]

GORGONEA – poesia

Spauracchio, terrore d’intonsi ti porto appresso, gorgonea egida d’Atena, anatema. Umano, sei desto o molesto? Umano, ma dici sul serio? Con l’elmo ho già cinta la testa d’italico lume modesta. Che cosa pretendo, d’altronde se in tempi di guerra mi occorre l’occaso di scoccar la freccia nel sole già volto al finire? Appresi quell’arte del dire […]

OGGETTI DI FAMIGLIA IN UN INTERNO – due scritture brevi

LO SPECCHIO SPAGNOLO Un sole che c’è da sempre ma non brucia i giorni lasciati a Milano, l’infanzia della quale mio figlio dice adesso “anche tu eri piccola”. Sopra il muro rotondo stava appeso lo specchio spagnolo, souvenir di nozze isolane, che non ti ci potevi guardare dentro senza illuderti di somigliare a un disegno […]

AMLETICA – memento/2 poesie

Immagino l’uomo teso all’oltre-uomo ambiziosamente imperante, perfetto geneticamente modificato, a effetto. Di ogni gesto è il padrone, re del DNA Dio sulla Natura, il signore Assoluto. Gli alberi del futuro cresceranno dritti in fila indiana marionette, con regole precise l’orma dell’uomo sulla forma. Gli animali estinti e quelli sopravvissuti popoleranno gli zoo in terre asettiche. […]

PER UN SOFFIO – due poesie

i. il vento tesse il mondo con un filo dalla cruna l’anima ci passa al pelo lo spirito più alto apprende il volo da briciole o minuzie e come il melo al seme piccolino toglie il velo e cresce poi spavaldo fino al cielo. II. chi sei sei sei? nello specchio il cattivo coniglio del […]

I SEMI – due poesie

1. Quando muoiono i vecchi e i bambini domandano che cosa sia il morire. In marcia con i bastoni al confine del bosco io gli parlo di marcescenza. “Elegy written in a country churchyard” raccogliendo primule per l’insalata – dal muro cola la colla delle partecipazioni fresche come le uova dello zio. Eccolo, il fratello […]

RETROGUSTO – una poesiola

RETROGUSTO Amarcord il dolce e l’amaro di me – signorinella retrò che mordendo la mela proibita gustava la vita tra il letto e il comò. Amarcord quell’ambivalenza di me – lo stile art nouveau dei versi tessuti in tela leggera, il leggere dubbi e fumi e “non so”. Al presente no, io non sfuggo curiosa […]

POETICA DEI SOGNI E LA POLVERE/7 – Fuoco

  Appunti – Notebook, 2010 – Notes – #Sketchbook C’è il Sole allo Zenith, la Luna in faccia al Maschio, il cielo è d’inverno – e le lampare. C’è l’Agave, con i suoi fiori solitari e unici. E il Sogno. Appunti – Notebook, 2010 – Notes – #Sketchbook la Grande Madre – ella cerca una […]

REGALAMI A NATALE – Favolesvelte – per anime viandanti

Comprami! Regalami a Natale! Questo è un post meramente pubblicitario. Istruzioni per l’acquisto del libro: – Vai direttamente alla Golem Edizioni, nella stessa sede della Libreria Golem, in Via Santa Giulia 16 a Torino a comprare tutte le copie ⭐️ – Recati presso alcune librerie torinesi, tra le quali, in prima linea: La Bussola di […]